Halloween

Tra pochi giorni sarà Halloween, abbiamo quindi deciso di proporvi un piccolo lavoretto manuale per creare uno spaventoso gioco.

Preparazione

Occorrente:

  • gomitolo di lana nera
  • nettapipe colorati
  • cartoncino
  • forbici
  • colla
  • occhi da applicare

Ci sono molti modi per creare i pon-pon, oggi ve ne mostro uno facilissimo, adatto anche ai bambini piccoli.

Per iniziare bisogna tagliare un pezzo di cartoncino rettangolare, noi ne abbiamo usato uno di circa 8 x 5 cm. Cambiando la misura del cartoncino si otterranno pon-pon più grandi o più piccoli.
Arrotoliamo la lana sul cartoncino, a dipendenza della grandezza della lana e del risultato che si vuole ottenere, si possono fare più o meno giri, più giri si fanno più il pon-pon risulterà più “paffuto”.
Sfiliamo il cartoncino tenendo bene il “pacchetto” che si è formato, con un pezzetto di lana annoda ben stretto al centro, in modo che non si disfi.
A questo punto per creare il ragno bisogna legare insieme 4 pezzi di nettapipe, lunghi 15cm, al centro del pon-pon con lo stesso filo che è stato utilizzato per chiudere il pon-pon.


Infiliamo le forbici all’interno del pon-pon e tagliamo tutti i fili sul bordo esterno. Con una forbice rifiniremo il pon-pon tagliando i fili tutti della stessa lunghezza. Sistemiamo i nettapipe piegandoli per creare delle zampe.

Con un po’ di colla applichiamo gli occhi, e il nostro mostruosissimo ragno è pronto!

Per l’attività che andremmo a svolgere servono diversi ragni, diciamo da 5 a 10 pezzi, fare i ragnetti è un operazione davvero veloce e i bambini in questo modo affineranno la tecnica e alleneranno la motricità fine.

Attività

Ora creiamo un nido per i nostri ragni!

Prendiamo un cesto da bucato e, con della lana bianca, creiamo una ragnatela passando il filo da un buco all’altro. Posizioniamo i ragni all’interno della cesta et voilà!

Per i bambini più piccoli il gioco consiste nel prendere i ragni dalla cesta senza toccare i fili della ragnatela,mentre per i più esperti, i ragni vanno presi con delle pinzette.

Si può anche giocare in più bambini semplicemente facendo a turni, chi tocca la ragnatela passa e vince chi riesce a catturare più ragni!

Questa attività aiuta a sviluppare la motricità fine, la coordinazione e la concentrazione e… a superare la paura dei ragni!

 

Un pensiero su “Halloween

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *